VEDERE DIVERSAMENTE

Festival dell’Educazione

Torino 01 dicembre 2018, 09:30 – 11:00 CIRCOLO DEI LETTORI, via Bogino 9 – Sala grande

L’arte contemporanea può avere una grande valenza educativa perché, forse più dell’arte precedente, è un’arte che impegna il pensiero in un atto di costante trasformazione e ridefinizione creativa. Essa infatti fa consistere l’arte, non tanto in una abilità tecnica, quanto in una capacità di vedere nell’oggetto qualcosa di più o di diverso da quello che esso immediatamente è: si tratta dell’operazione elementare dell’intelligenza, quella con cui gli uomini primitivi hanno cominciato a vedere in un pezzo di roccia una freccia o in un pezzo di legno una lancia.

Intervengono
Gaetano Chiurazzi, docente Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione – Università di Torino
Giacomo Pezzano, dottorando Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione – Università di Torino

Per informazioni e iscrizione all’evento clicca qui


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search